presentazione

  • 2018-2019
  • 2017-2018
  • 2016-2017
  • 2015-2016
  • 2014-2016
  • 2014-2015
  • 2013-2014
  • 2012-2013



MASTER IN FASE DI ATTIVAZIONE PER L'A.A. 2018/19:
Per maggiori informazioni: master-dscb-onco@unito.it


N.B. Nel caso in cui si dovesse procedere con l'esame per la selezione dell'ammissione ai Master (solamente se le richieste superassero il numero massimo di studenti iscrivibili), sarà dovuto il contributo di € 100,00.
Stampare il MAV del pagamento (che viene generato automaticamente in fase di iscrizione online) ma NON PAGARE la tassa di preselezione: attendere relativa comunicazione dopo la chiusura delle iscrizioni, che verrà pubblicata sulla presente pagina web.

 

Master di I livello in "INFERMIERISTICA DI FAMIGLIA E DI COMUNITA'"
VII Edizione

AVVISO del 10 dic 2018:
Gli esiti saranno visibili dalle 9.30 del 12/12/2018
Le immatricolazioni apriranno dalle 9.30 del 13/12/2018 e termineranno entro le ore 15.00 del 18/12/2018.
Per vedere gli esiti e proseguire con l'immatricolazione è necessario effettuare il Login sul portale di Ateneo (My-UniTO).

AVVISO
Si comunica che è stato superato il numero massimo di candidati previsto, pertanto si effettuerà la selezione dei candidati.
La selezione sarà il 5 dicembre 2018 alle ore 9.00 (è consigliato presentarsi 30 minuti prima per la verifica dell'identità) presso i locali del Corso di Laurea in Infermieristica, Via San Giacomo, 2- Beinasco (TO).
Il candidato dovrà presentare: documento di identità e copia della ricevuta del pagamento MAV della tassa di selezione.


Proponente: Prof. Giuseppe Costa
Durata e CFU: Biennale, 60 CFU
Percorso didattico: inizio Gennaio 2019- termine Settembre 2020.

La durata del corso è di 18 mesi, le lezioni si effettueranno in 2 periodi distinti: Gennaio 2019-Maggio 2019 e Ottobre 2019-Febbraio 2020. Le lezioni si svolgeranno presso la sede del Corso di Laurea in Infermieristica, sita in Beinasco (TO) Via San Giacomo n. 2, si articoleranno su 3 giorni/settimana ogni due settimane con orario 9.00-13.00 e 14.00-17.00.
La frequenza alle lezioni è obbligatoria. Nei periodi non occupati con le lezioni si svolgeranno 2 stage per un totale complessivo di 500 ore (per le attività di tirocinio ci si avvarrà di tutor didattici nelle sedi di svolgimento del Master).

Sono previste inoltre 96 ore dedicate alla formazione in modalità e-learning.

Iscrizioni entro: 3 Dicembre 2018
Quota di iscrizione: € 2.300 suddivisa in 3 rate
Bando

Obiettivi formativi:

-       identificare e valutare lo stato di salute ed i bisogni degli individui e delle famiglie nel loro contesto culturale e di comunità, riconoscendone le priorità di intervento;

-       pianificare ed erogare assistenza alle famiglie che necessitano di interventi specifici;

-       promuovere iniziative atte a favorire la salute degli individui e delle famiglie;

-       sostenere ed incoraggiare gli individui e le famiglie nella partecipazione alle decisioni relative alla loro salute;

-       identificare gli effetti dei fattori socio-economici sulla salute della famiglia ed indirizzare quest'ultima alle strutture più adatte a perseguire e realizzare la migliore qualità della vita

-       pianificare e realizzare interventi informativi ed educativi rivolti ai singoli, alle famiglie e alle comunità, atti a promuovere modificazioni degli stili di vita e migliore aderenza ai piani terapeutici e riabilitativi, utilizzando e valutando diversi metodi di comunicazione;

-       partecipare alle attività di prevenzione;

-       coordinare e gestire l'assistenza, compresa quella delegata ad altro personale;

-       partecipare alla ricerca, recuperando dati epidemiologici e clinici in relazione a specifici obiettivi conoscitivi e assistenziali;

-       definire standard di qualità operativa e valutare l'efficacia delle attività infermieristiche di famiglia

 

Master di I livello in "AUTISMI: PERCORSI DIAGNOSTICO-TERAPEUTICI E STRATEGIE DI INTERVENTO"
IV Edizione

La presentazione del Master e prime lezioni si svolgeranno il 21 dicembre 2018, dalle 9.00 alle 17.00 presso l'Aula Blu del Polo Didattico. 
Calendario provvisorio dicembre-aprile

AVVISO del 19 nov 2018:
Si comunica che NON si procederà con la selezione dei candidati, perchè il numero degli stessi è inferiore al numero massimo prestabilito. Pertanto NON PAGARE la tassa di preselezione. Seguiranno comunicazioni in merito la pubblicazione degli esiti del proprio stato (ammesso/non amesso) 

AVVISO del 23 nov 2018:

  • Gli esiti saranno visibili dalle 9.30 del 23/11/2018
  • Le immatricolazioni apriranno dalle 9.30 del 26/11/2018 e termineranno entro le ore 15.00 del 30/11/2018.

Per vedere gli esiti e proseguire con l'immatricolazione è necessario effettuare il Login sul portale di Ateneo (My-UniTO).

Proponenti: Prof. Stefano Geuna, Dott. Marco Rolando
Durata e CFU: Annuale, 60 CFU
Percorso didattico: inizio Dicembre 2018- termine Dicembre 2019.

Le lezioni si svolgeranno per 4 incontri al mese, indicativamente il venerdì giornata intera (9.00-18.00) e sabato mezza giornata (8.00-13.00), presso le aule del Polo Didattico A.O.U. S.Luigi Gonzaga di Orbassano.
Il tirocinio (per un totale di 725 ore, 29 CFU) si svolgerà nelle strutture indicate dal Tutor, o in alternativa, in strutture da individuare insieme.

Iscrizioni entro: 23 Novembre 2018
Quota di iscrizione: € 1.900 suddivisa in due rate
Bando

Obiettivi formativi:

La finalità del Master è rappresentata dalla formazione di professionisti di diversa formazione iniziale, che in un'ottica multidisciplinare apprendano conoscenze e competenze metodologiche e operative in merito agli strumenti di intervento terapeutico con i soggetti autistici secondo le linee-guida nazionali ed internazionali e secondo la normativa nazionale e regionale.

Il programma del Master comprenderà anche le basi dei percorsi diagnostici relativi ai disturbi dello spettro autistico e lo sviluppo della conoscenza delle normative che presiedono alla presa in carico dei soggetti autistici e l'acquisizione di apprendimenti teorico-pratici sulle dinamiche relazionali complesse che si possono instaurare nella gestione di pazienti affetti da ASD.

Elementi strategici del Master intendono essere:

a)     Una visione di insieme e completa del problema relativo ai disturbi dello spettro autistico
b)     La particolare attenzione alla diagnosi ed all'intervento precoce
c)     Una formazione particolarmente rivolta alla attività "sul campo"

Master di II livello in "MINDFULNESS CLINICA: DALLE NEUROSCIENZE ALLE APPLICAZIONI CLINICHE E RELAZIONALI"

II Edizione
Proponente. Prof. Luca Ostacoli
Durata e CFU: Biennale, 60 CFU
Percorso didattico: inizio Marzo 2019-termine Ottobre 2020.

Il Master è articolato in circa 26 giornate esperienziali a cadenza mensile e in seminari residenziali aggiuntivi. Le lezioni si svolgeranno a Torino, in spazi adatti allo sviluppo della concentrazione meditativa e alla calma interiore.

Iscrizioni entro: 13 Febbraio 2019
Quota di iscrizione: € 2.500 suddivisa in due rate

Obiettivi formativi:

Scopo del Master è di approfondire individualmente e in gruppo le risorse personali e terapeutiche della consapevolezza con particolare attenzione alla sua dimensione corporeo-affettiva. Il percorso esperienziale è stato progettato per promuovere sia la crescita personale sia le competenze per l'applicazione nelle relazioni d'aiuto a contatto con la malattia organica, i disturbi psichici e il disagio sociale al fine di alleviare la sofferenza e sviluppare le risorse, ma anche migliorando la qualità lavorativa e nelle attività di benessere incluse quelle sportive.

Le tecniche proposte all'interno delle lezioni e dei seminari esperienziali incrementano la stabilità emotiva, la sensazione di autoefficacia e la capacità di comprendere e gestire le emozioni e relazioni. Nell'ambito clinico si possono tradurre in una maggiore capacità empatica, una migliore comunicazione e gestione della relazione con i pazienti e una riduzione del rischio di burn out.  Viene inoltre effettuata una formazione specifica sull'uso di tecniche di mindfulness, meditazione e compassione per l'accompagnamento empatico alla fine della vita e nel lutto.

Il Master prevede un percorso organizzato in 4 moduli esperienziali (incluse una parte di supervisioni in gruppo e di prove di conduzione), 2 seminari residenziali e 2 seminari teorici. Gli allievi al termine del Master, riceveranno una dichiarazione che attesta le competenze per la conduzione di Mindfulness Based Interventions. Agli allievi più motivati sarà offerta la possibilità facoltativa, attraverso un percorso extracurriculare di supervisioni e approfondimenti di conduzione personalizzati in base alle necessità formative, di effettuare la valutazione per ricevere la dichiarazione di Conduttore di "Body and Affective Mindfulness".

Master di II livello in "LA SCUOLA IN OSPEDALE: LA REALTA' PROFESSIONALE E LE STRATEGIE DIDATTICHE DI CURA"
III Edizione

AVVISO:del 10 dic 2018 :
La prima lezione del Master si svolgerà il 18 gennaio 2019, dalle 14.00 alle 19.00 presso la Scuola Polo Regionale per le sezioni ospedaliere "Amedeo Peyron" in via Valenza, 71 Torino. 
Calendario provvisorio Gennaio - Novembre 2019

AVVISO del 19 nov 2018:
Si comunica che NON si procederà con la selezione dei candidati, perchè il numero degli stessi è inferiore al numero massimo prestabilito. Pertanto NON PAGARE la tassa di preselezione. Seguiranno comunicazioni in merito la pubblicazione degli esiti del proprio stato (ammesso/non amesso).

AVVISO del 23 nov 2018:

  • Gli esiti saranno visibili dalle 9.30 del 23/11/2018
  • Le immatricolazioni apriranno dalle 9.30 del 26/11/2018 e termineranno entro le ore 15.00 del 30/11/2018.

Per vedere gli esiti e proseguire con l'immatricolazione è necessario effettuare il Login sul portale di Ateneo (My-UniTO).

Proponente. Prof. Stefano Geuna
Durata e CFU: Annuale, 60 CFU
Percorso didattico: inizio Dicembre 2018- termine Gennaio 2020.

Le lezioni per la maggior parte si terranno dal venerdì pomeriggio al sabato pomeriggio (dalle 14 alle 19 e dalle 9 alle 18), alcuni incontri possono prevedere maggiori approfondimenti e si svolgeranno su tre giorni, dal venerdì alla domenica compresa. Le lezioni si svolgeranno presso la Scuola Polo Regionale per le sezioni ospedaliere "Amedeo Peyron" di Torino.

Le attività didattiche in presenza saranno svolte a tema, nel corso dell'anno accademico in modo da consentire lo sviluppo di alcune tematiche principali e saranno condotte con un approccio prevalentemente seminariale, integrate da forum di discussione e interventi in sincrono. La modalità didattica sarà fortemente interattiva (con dibattiti, simulazioni e studio di casi) e articolata in moduli tradizionali e laboratoriali, con una richiesta precisa di disponibilità degli iscritti a lavorare in gruppo.

Iscrizioni entro: 12 Novembre 2018
Quota di iscrizione: € 1.300 suddivisa in due rate
Bando

Obiettivi formativi:

La scuola ospedaliera è un'attività istituzionale affermata nella maggior parte dei contesti pediatrici italiani. Scopo di queste istituzioni, presenti in tutte le Regioni e Province autonome, è di consentire una continuità didattica a favore degli studenti colpiti da malattia che interrompono per un tempo variabile la frequenza delle lezioni. La forte complessità del compito presuppone che i docenti incaricati, oltre che motivati, possiedano competenze e aggiornamenti tali che gli alunni ricoverati siano posti nella condizione di apprendere al meglio, grazie a una didattica mirata e speciale, sostenuta da relazioni tecnicamente e affettivamente corrette ed equilibrate.

Anche sul piano amministrativo l'importanza di questa acquisizione è valorizzata dalla legge di riforma della scuola, L.107/2015 (commi 79-80) che indica come curriculare la formazione a partire dall' anno scolastico 2016/17 e precisa che "il Dirigente scolastico formula la proposta di incarico ai docenti interessati a svolgere servizio: sono valorizzati il curriculum le esperienze e le competenze professionali, e possono essere svolti colloqui".

Quanto premesso caratterizza, quindi, gli obiettivi formativi e professionalizzanti del Master, nella fattispecie il fornire ai docenti, attuali e aspiranti, le conoscenze e gli strumenti più idonei a svolgere la didattica in ospedale e, più in generale, nel territorio del Servizio Sanitario Nazionale. Il docente ospedaliero deve infatti saper modificare le proprie competenze pedagogiche e docimologiche per adattare e promuovere modelli educativi e relazionali flessibili, adatti a contesti diversi e alle diverse situazioni esistenziali, sviluppando una cultura della progettazione individualizzata centrata sull'allievo.

Il Master, di durata annuale, vuole portare all'acquisizione di aggiornate competenze mediche e socio-psico-pedagogiche (fondamentali ancor più in ambiente ospedaliero) ove occorre insegnare considerando prioritario il benessere dell'alunno dal punto di vista fisico, mentale, emotivo e relazionale.

Ultimo aggiornamento: 11/12/2018 12:25

Biblioteca Federata

Campusnet Unito
Non cliccare qui!