Vai al contenuto principale

Assicurazioni


I servizi assicurativi dell’Università degli Studi di Torino garantiscono le persone dai rischi connessi con le attività istituzionali di didattica e di ricerca e garantiscono le strutture dell’Ateneo (patrimonio immobiliare e attrezzature).

  • Polizza infortuni: tutela i singoli da infortuni e malattie professionali;
  • Polizza a garanzia della responsabilità civile verso terzi: garantisce per i danni involontariamente arrecati ad altre persone per morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose e animali.

  • studenti (incluse le attività di collaborazione a tempo parziale, tra cui ad esempio “borse 150-200 ore”, i soggiorni all’estero per mobilità internazionale, gli iscritti ai corsi di perfezionamento e master, gli studenti internazionali in mobilità presso l’Ateneo di Torino)
  • professori a contratto
  • titolari di borse di studio finanziate con fondi vari
  • dottorandi di ricerca con o senza borsa di studio
  • titolari di borse di studio per attività di ricerca post-dottorato
  • iscritti alle scuole di specializzazione
  • tirocinanti post-lauream per abilitazione professionale
  • volontari del servizio civile
  • assegnisti di ricerca
  • guidatori e persone trasportate con mezzi dell’Ateneo (limitatamente alla polizza Infortuni; i danni derivanti dalla guida dei veicoli sono garantiti dalla polizza RC auto)
  • dipendenti dell’Ateneo autorizzati all'uso del proprio mezzo di trasporto per motivi di servizio e missione (limitatamente alla polizza Infortuni; i danni derivanti dalla guida dei veicoli sono garantiti dalla polizza RC auto)

I dipendenti dell’Ateneo e i laureati che partecipano a tirocini extracurriculari, promossi dall'Università, sono garantiti per gli infortuni dall’INAIL. La copertura per i rischi, derivanti dalla responsabilità civile verso terzi, rientra tra i servizi erogati dall’Ateneo. Le informazioni relative ai tirocini extracurriculari sono disponibili alla pagina Tirocini e stage.

N.B. I frequentatori - soggetti che svolgono attività e/o accedono, a vario titolo, presso le strutture dell’Università e che non siano già dipendenti o studenti dell’Ateneo (ad es. laureati, diplomati, visiting professor, cultori della materia, collaboratori coordinati e continuativi, ecc…) - devono provvedere, con oneri a proprio carico, alla stipula delle polizze assicurative infortuni e responsabilità civile verso terzi (v. Circolare relativa).

Ulteriori informazioni sono disponibili sui siti dell’Università di Torino:

Ultimo aggiornamento: 02/07/2024 12:15
Location: https://www.dscb.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!